Agli imprenditori piace parlare di numeri, ma ve ne sono molti che li conoscono talmente poco che non sanno fare neanche le quattro operazioni. E non dico queste cose per essere provocatorio, veramente ne sanno fare solo tre. Ma questo sarà l’oggetto di un altro articolo, un’altra volta.

Ora parliamo un momento di numeri come rappresentazione della realtà con l’obiettivo di insinuare il dubbio che per descrivere la realtà sia necessario un esperto.

Un argomento spinoso che mi serve per trasmettere l’idea di quanto spesso l’intuizione sia fallace e che gli esperti di numeri non siano i Commercialisti, una delle peggior specie di “Aritmetici”.

Parliamo di “Addizioni”.

Le addizioni le sanno fare tutti, sono la prima cosa che si insegna alle scuole elementari.

Se comincio ad addizionare tutti i numeri naturali ottengo un numero via via sempre più grande, che “tende” all’infinito. (Non iniziamo ora discussioni sull’infinito che diventa complicato).

In questo modo ci viene naturale da pensare che sommando infiniti numeri il risultato sia un numero infinitamente grande, vero?

Vediamo:

0 + 1 + 2 + 3 + 4 + 5…… si, tende all’infinito.

0 + 1/2 + 1/3 + 1/4 + 1/5…. eh, anche questa addizione tende all’infinito.

Allora la somma di infiniti numeri tende sempre ad infinito.

Proviamo un po’ questa:

1/2 + 1/4 + 1/8 + 1/16 + 1/32….. Orrore! Questa operazione di addizione ripetuta tende ad 1!

Le cose quindi non sono sempre come sembrano, e ci vuole l’esperto per capirlo.

Quale ruolo potrà avere l’esperto nella tua azienda: lo vedremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi